Routine per la cura della pelle: le basi per costruirla in modo efficace

Possiamo sentirci rapidamente sopraffatti da tutti i prodotti che esistono oggi sul mercato dei cosmetici, quindi questo articolo copre i passaggi fondamentali da seguire per costruire una routine quotidiana efficace.


I tre passi fondamentali

Passaggio 1: pulizia

Il primo passo per una routine di cura della pelle efficace è trovare un buon detergente. Ciò significa trovare un detergente efficace ma allo stesso tempo delicato sulla pelle. È il primo passaggio fondamentale di una routine di bellezza perché aiuta a eliminare lo sporco e le impurità che possono causare imperfezioni, colorito spento o accelerare l'invecchiamento cutaneo. Tuttavia, la detersione è il passaggio più traumatico per la pelle quindi bisogna stare attenti ai prodotti detergenti che si scelgono, devono essere adatti al tipo di pelle. Se un detergente non è adatto, infatti, può provocare irritazioni o alterare il film idrolipidico naturalmente presente sulla pelle, rendendola più fragile di fronte alle aggressioni esterne e più sensibile. Dovresti anche evitare i saponi perché interrompono il pH naturale della pelle. Il sapone ha un pH basico compreso tra 9 e 12 mentre la pelle ha un pH acido pari a 5,5. Gli studi hanno dimostrato che l'uso del sapone altera il pH della pelle per diverse ore dopo l'uso, rendendola anche più fragile di fronte alle aggressioni esterne. Se la pelle risulta tesa o arrossata dopo la pulizia, non è adatta. Inoltre, i batteri C.acnes che svolge un ruolo nell'acne prolifera a pH basico, è quindi importante rispettare il pH naturale della pelle.


Suggerimenti:

Per la pelle mista e grassa, è preferibile utilizzare mattina e sera un detergente purificante senza sapone, ad esempio sotto forma di gel schiumoso e contenente acido salicilico per esfoliare leggermente la pelle e restringere i pori dilatati.

Mentre per le pelli da normali a secche è preferibile utilizzare gel schiumogeni idratanti contenenti glicerina tra i primi ingredienti o anche formulazioni più delicate per la pelle come creme o latti detergenti. Inoltre, la pelle da normale a secca non ha bisogno di detergere il viso al mattino, può essere sufficiente un semplice risciacquo con acqua;


Doppia pulizia, che cos'è?

La doppia pulizia è semplicemente lavare il viso due volte. Non è obbligatorio ma può essere utile la sera solo quando sei truccata o hai appena applicato la crema solare. Per rimuovere efficacemente e delicatamente il trucco o la crema solare, è preferibile utilizzare detergenti con formulazione a base di olio, balsamo o latte. Il secondo detergente può essere lo stesso prodotto oppure un prodotto diverso, dipende dalle preferenze di ognuno. La doppia pulizia è particolarmente utile per la pelle a tendenza acneica.


Fase 2: idratazione


L'idratazione è il secondo passo più importante in una routine di bellezza perché è necessaria per il corretto funzionamento di tutti i processi cutanei, compreso il rinnovamento cellulare. L’idratazione è quindi fondamentale per tutti e a tutte le età. Infatti, anche la pelle grassa deve idratare la pelle, contrariamente a quanto spesso sentiamo dire.


Nei cosmetici esistono tre tipi di ingredienti che influiscono sull'idratazione della pelle:


  • Umettanti:
  • Gli umettanti sono ingredienti con affinità per le molecole d'acqua. Permettono di idratare la pelle attraverso due possibili meccanismi: formando una pellicola sulla superficie della pelle per ridurre la perdita d'acqua, vale a dire che l'acqua presente nella pelle non evapora, oppure attirando molecole d'acqua dalla parte più profonda strati della pelle agli strati superiori. Tra gli umettanti presenti nei cosmetici troviamo l'acido ialuronico e altri polisaccaridi, la glicerina, gli aminoacidi, l'urea e molti altri.


  • Emollienti:
  • Gli emollienti ammorbidiscono la pelle e sostengono la barriera cutanea. Sono molto importanti anche per la sensorialità dei prodotti cosmetici. In questa categoria troviamo i lipidi: oli, acidi grassi, esteri di acidi grassi, ceramidi, colesterolo, ecc. nonché alcuni siliconi.


  • Occlusivi:
  • Gli occlusivi hanno il ruolo di formare una barriera protettiva sulla superficie della pelle per proteggerla dall'ambiente esterno e mantenerne l'idratazione. In questa categoria troviamo oli minerali, cere e burri.


    Suggerimenti:

    Anche se l'idratazione è essenziale per tutti i tipi di pelle, i prodotti adatti non saranno gli stessi. Ad esempio, la pelle mista e grassa necessita principalmente di umettanti ed emollienti. Pertanto, dovresti privilegiare prodotti idratanti leggeri sotto forma di sieri, gel o gel-crema.

    Mentre la pelle secca ha bisogno di occlusivi. Pertanto, dovresti privilegiare creme e balsami ricchi di idratazione.


    Passaggio 3: protezione solare


    Applicare un prodotto solare quasi quotidianamente è essenziale per preservare la salute e la giovinezza della pelle. Infatti l'invecchiamento cutaneo dipende da due fattori:

    • Invecchiamento intrinseco legato alla nostra genetica, è specifico per ogni individuo
    • Invecchiamento estrinseco legato alle aggressioni esterne: sole, inquinamento, tabacco, stress, alimentazione, sonno ecc…

    Alcuni studi indicano che l'invecchiamento cutaneo dipende per l'80% dall'invecchiamento estrinseco. E tra i fattori estrinseci, il sole è quello più aggravante per la pelle. È quindi fondamentale applicare una protezione solare almeno SPF30 all'aperto per preservare la salute della pelle. Tanto più che il sole è anche un fattore aggravante per molti problemi della pelle: acne, psoriasi, rosacea…

    Suggerimenti:

    Per una maggiore leggerezza è possibile applicare la protezione solare direttamente dopo la detersione senza utilizzare un'altra crema idratante. I prodotti solari, infatti, contengono già sostanze umettanti ed emollienti quindi, a seconda del tipo di pelle, queste potrebbero essere sufficienti per l'idratazione del mattino.

    Ora esistono ottimi prodotti solari senza macchie bianche, senza effetto grasso e piacevoli da usare, quindi non ci sono più scuse per non applicare un prodotto solare ogni giorno. Ad esempio, la crema solare SPF30 UVA50 di NOOĀNCE offre una finitura opacizzante per non farti brillare durante il giorno.


    In quale ordine dovresti applicare i prodotti?


    In sintesi, ecco come si presenta una routine seguendo queste tre regole fondamentali:


    Mattina:

    Detergente (opzionale per la pelle da normale a secca)

    Idratante (facoltativo se si applica un prodotto per la protezione solare: può essere sotto forma di siero, gel o crema)

    Protezione solare richiesta all'esterno


    Sera:

    Detergente

    Secondo detergente (se è presente trucco o crema solare applicata di recente)

    Idratante (può essere sotto forma di siero, gel o crema)


    Come cambiare la routine?


    Una volta rispettate le tre basi fondamentali della routine, è possibile andare oltre applicando, ad esempio, prodotti mirati a diverse problematiche: pori dilatati, colorito irregolare, colorito spento, presenza di rughe, arrossamenti… Ecco alcuni esempi di routine con i prodotti NOOĀNCE:

    1. Combattere i segni dell'invecchiamento:

    Mattina:

    Detergente (opzionale per la pelle da normale a secca)

    ###siero-jeunesse-2-peptidi-rame###

    Idratante (facoltativo se si applica un prodotto per la protezione solare: può essere sotto forma di siero, gel o crema)

    Protezione solare

    Sera:

    Detergente

    Secondo detergente (se è presente trucco o crema solare applicata di recente)

    ###trattamento-notte-anti-età-concentrato-0-6-retinolo-ricaricabile###

    Idratante (se necessario)

    2. Tonalità della pelle target:

    Mattina:

    Detergente (opzionale per la pelle da normale a secca)

    ###siero-idratante-rimpolpante-multi-attivo-all'acido-5-ialuronico###

    Idratante (facoltativo se si applica un prodotto per la protezione solare: può essere sotto forma di siero, gel o crema)

    Protezione solare


    Sera:

    Detergente

    Secondo detergente (se è presente trucco o crema solare applicata di recente)

    ###crema-unificante-levigante-luminosa-vitamina-c-e-acido-tranexamico-ricaricabile###

    Idratante (se necessario)

    3. Lenisce e riduce il rossore

    Mattina:

    Detergente (opzionale per la pelle da normale a secca)

    ###siero-bolle-idratante-lenitivo-rigenerante###

    Idratante (facoltativo se si applica un prodotto per la protezione solare: può essere sotto forma di siero, gel o crema)

    Protezione solare


    Sera:

    Detergente

    Secondo detergente (se è presente trucco o crema solare applicata di recente)

    ###siero-bulles-d-idratazione-lenitivo-rigenerante###

    Idratante (se necessario)

    ###elisir-nutriente-con-10-oli-preziosi-prebiotici###


    Fonti:

    • Detersione senza compromessi: l'impatto dei detergenti sulla barriera cutanea e la tecnologia della detersione delicata, K. P Ananthapadmanabhan, David J. Moore, kumar subramanyan, manoj misra e Frank Meyer, Terapia dermatologica, vol. 17, 2004, 16–25
    • Ruolo del pH nella pulizia della pelle, Stacy Hawkins, Bivash R. Dasgupta, Kavssery P. Ananthapadmanabhan, Int J Cosmet Sci. 2021;43:474–483.