TECNICA DELLA BELLEZZA

Dopo quanto tempo posso aspettarmi di vedere i primi risultati dall'uso della maschera LED?

Fin dai primi utilizzi, i risultati sulla carnagione e sui rossori saranno già visibili. Dopo 3-6 mesi, a seconda del tipo di pelle, e a condizione che la maschera venga utilizzata regolarmente, i risultati in termini di miglioramento della texture e della compattezza della pelle, nonché della comparsa di linee sottili e rughe, saranno visibili.

Qual è la frequenza di utilizzo consigliata per la maschera LED?

Si consiglia di utilizzare la maschera una volta al giorno per le prime 4 settimane in sessioni di 10 minuti. Poi, per mantenere i risultati, è meglio usarlo almeno da 3 a 5 volte alla settimana. Il dispositivo è programmato direttamente per 10 minuti e si spegne al termine del trattamento.

La maschera è garantita?

Sì, i nostri prodotti beauty tech sono garantiti per due anni. Conservare la fattura come prova di acquisto (data di acquisto + numero d'ordine).

Quanto dura in media la maschera LED con una carica completa?

Una carica completa consente in media 4 o 5 utilizzi di 10 minuti. Si noti che la batteria deve essere completamente carica prima di essere utilizzata per la prima volta (fino a quando i LED bianchi sul controller smettono di lampeggiare).

Non riesco a caricare la mia maschera: quando la scollego, si spegne.

Attenzione, la maschera non ha una batteria interna. La batteria è esterna e si trova nel "controller" (noto anche come telecomando). La maschera non deve essere collegata direttamente a una presa di corrente, ma al controller. La prima carica deve durare 4 ore (attendere che i 3 LED smettano di lampeggiare prima di scollegare il controller) e deve essere effettuata prima di utilizzare il dispositivo per la prima volta. Qui troverete un video esplicativo realizzato da Pibou Beauty:
https://www.instagram.com/s/aGlnaGxpZ2h0OjE3ODYwODIzNjg3ODEyMDkw?igshid=MDJmNzVkMjY=

.

Come si pulisce la maschera LED?

Si consiglia di pulire regolarmente la maschera Led. Una o due volte al mese, o anche dopo ogni seduta se si soffre di acne o di altre patologie batteriche.
Per pulire la maschera LED, è possibile seguire i seguenti passaggi:

1. Prima di tutto, dopo la seduta, rimuovere la maschera LED dal viso e scollegarla.
2. Utilizzare un panno morbido e leggermente umido per pulire la superficie della maschera e rimuovere sporco e residui.
3. Se necessario, è possibile utilizzare un detergente delicato come la biseptina per disinfettarlo. Preferibilmente per l'uso da parte di più persone e/o in presenza di batteri (acne)..). Si può anche usare una salvietta antibatterica.
4. Assicuratevi di non bagnare le parti elettroniche, come le luci LED e i cavi.
5. Una volta pulita la maschera, lasciarla asciugare completamente all'aria aperta.
6. Conservare la maschera in un luogo asciutto e pulito per evitare danni o contaminazioni.

È importante pulire regolarmente la maschera LED per evitare la diffusione di batteri e mantenere una buona igiene.

Gli occhiali e gli occhi in silicone mi fanno male agli occhi.

Attenzione: non bisogna mai combinare occhiali scuri e occhi di silicone. Non sono stati progettati per essere utilizzati insieme. O gli occhi in silicone sono sufficienti, o la luce è ancora troppo forte, nel qual caso vi consigliamo di usare solo gli occhiali neri sotto la maschera. L'accumulo di questi due elementi preme sugli occhi, rendendo l'esperienza spiacevole.

Posso utilizzare la maschera contemporaneamente a un trattamento fotosensibilizzante?

No, si sconsiglia l'uso dei LED durante il trattamento fotosensibilizzante. Se si sta seguendo un trattamento specifico, è necessario consultare il proprio medico di famiglia per l'approvazione. In queste situazioni, il consiglio del medico è di primaria importanza.

Posso usare la maschera sul corpo?

Si, certo (ha un effetto benefico su lividi, cicatrici, ecc.).).

Quali sono le controindicazioni all'uso della maschera?

Sono i seguenti:

- Non utilizzare questo dispositivo in caso di gravidanza, intenzione di gravidanza o allattamento. Questo dispositivo non è stato testato su donne in gravidanza o in allattamento e pertanto il rischio per il feto, il neonato o la donna in gravidanza non è noto.

- Non utilizzare questo dispositivo se si soffre di lupus eritematoso, eczema fotosensibile o albinismo. L'uso di questo sistema di dispositivi per il trattamento del lupus eritematoso, dell'eczema fotosensibile o dell'albinismo può provocare una grave reazione cutanea.

- Non utilizzare questo dispositivo se si è fotosensibili (sensibili alla luce). Se si utilizza questo dispositivo e si soffre di un disturbo di fotosensibilità, si può provocare una grave reazione cutanea.

- Non utilizzare il dispositivo se si soffre di lievi mal di testa o epilessia.

- Non utilizzare l'apparecchio se si soffre di malattie ereditarie degli occhi.

- Non utilizzare il dispositivo se si stanno assumendo farmaci che possono causare sensibilità. Se si utilizza questo dispositivo e si assumono farmaci che possono causare fotosensibilità, si rischia di provocare una grave reazione cutanea.

La maschera LED ha proprietà mediche (trattamento di patologie cutanee come la rosacea, ecc.)?)?

No, la nostra maschera LED è una maschera anti-età che utilizza la tecnologia della fototerapia per migliorare inizialmente la luminosità dell'incarnato. Dopo 3-6 mesi, a seconda del tipo di pelle, può agire sulla compattezza della pelle e sulla comparsa di linee sottili e rughe. Numerosi studi scientifici attestano le proprietà antinfiammatorie dei LED, che danno sollievo a molti tipi di pelle con problemi di infiammazione. Tuttavia, la nostra maschera non sostituisce in alcun modo il trattamento medico di una patologia cutanea. Si consiglia di rivolgersi sempre al proprio medico o dermatologo. Come promemoria, NOOĀNCE è posizionato solo sulla prevenzione dell'invecchiamento. La maschera non è stata testata a questo proposito.

La maschera LED è compatibile con BHA/PHA e/o Retinolo?

Non ci sono controindicazioni all'uso di acidi esfolianti o retinolo con la maschera LED. Tuttavia, devono essere imperativamente applicate dopo aver usato la maschera. Tuttavia, per le pelli più sensibili, si consiglia di effettuare dei test di sensibilità al retinolo prima di includerlo nella propria routine di cura della pelle.

La maschera LED aiuta a migliorare le macchie scure?

La nostra maschera non è stata sviluppata o testata per questa condizione della pelle. La maschera agisce sulla "infiammazione" della pelle. La luce rossa stimola la produzione di collagene, calma i rossori e uniforma il tono della pelle. Si consiglia di trattare le macchie brune con prodotti dedicati, come la nostra crema radiante, che aiuta a ridurre l'aspetto delle macchie pigmentarie (grazie all'acido tranexamico, al retinolo, alla vitamina C e all'arbutina). Potete anche rivolgervi al vostro dermatologo per una consulenza personalizzata.

La maschera LED può essere utilizzata dopo la pigmentazione delle sopracciglia (microblending)?

Vi invitiamo a verificarlo con il professionista che vi ha tatuato le sopracciglia e che vi fornirà eventuali controindicazioni. NOOĀNCE non ha effettuato alcun test dedicato a questo tema e quindi non può basarsi su dati scientificamente provati. NOOĀNCE è posizionato solo sulla prevenzione dell'invecchiamento.

La maschera LED può essere utilizzata dopo la depilazione permanente?

Vi invitiamo a verificarlo con il professionista che ha effettuato l'epilazione permanente e che vi fornirà eventuali controindicazioni. NOOĀNCE non ha effettuato alcun test dedicato a questo tema e quindi non può basarsi su dati scientificamente provati. NOOĀNCE è posizionato solo sulla prevenzione dell'invecchiamento.

La maschera non è consigliata per gli impianti di capelli?

No, al contrario, i LED favoriscono l'attecchimento del bulbo. I nostri caschi "L'Essentiel" e "Professionnel" sono stati progettati appositamente per questo utilizzo.

Le maschere LED sono dannose per gli occhi?

La luce rossa e gli infrarossi non rappresentano un rischio per gli occhi quando si utilizza una maschera LED. Al contrario, uno studio scientifico* ha dimostrato che la luce rossa e quella del vicino infrarosso possono contrastare il declino della vista, ma questo non è ancora stato dimostrato da ulteriori studi. Tuttavia, si consiglia di non guardare direttamente i LED quando si utilizza la maschera. Come promemoria, NOOĀNCE è posizionato solo sulla prevenzione dell'invecchiamento. La maschera non è stata quindi testata sotto questo aspetto.

*2021 Nov 24 "Sensibilità ai contrasti cromatici migliorata per una settimana dopo singole esposizioni a 670 nm associate a una maggiore funzione mitocondriale" - Harpreet Shinhmar, Chris Hogg, Magella Neveu, Glen Jeffery.Lien :https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34819619/

La maschera LED migliora la miopia?

La luce rossa e gli infrarossi non hanno effetti nocivi sulla vista. Al contrario, uno studio scientifico (2021) ha dimostrato che la luce rossa e quella del vicino infrarosso possono contrastare il declino della vista, ma questo non è ancora stato dimostrato da ulteriori studi. Come promemoria, NOOĀNCE è posizionato solo sulla prevenzione dell'invecchiamento. La maschera non è stata quindi testata sotto questo aspetto.

La luce della maschera sembra variare leggermente durante la mia sessione.

Infatti, a volte il connettore si muove un po' e si possono notare dei piccoli "tremolii" nella luce rossa.

Non c'è da preoccuparsi, queste piccole variazioni non hanno alcun impatto sull'efficacia della sessione e non danneggiano né il controller né la maschera.

Posso usare la maschera ogni giorno?

Sì, non ci sono controindicazioni scientifiche a fare sedute ogni giorno.

Quanto dura la maschera?

I LED hanno una durata fino a 100.000 ore (vita nominale media). La durata effettiva della maschera dipende quindi dal tempo di utilizzo (un utilizzo equivale a 10 minuti).

Devo intervallare le sessioni di maschera per permettere alla pelle di rigenerarsi?

È del tutto possibile scegliere di utilizzare la maschera 1 o 2 volte per 30 minuti alla settimana piuttosto che per 10 minuti al giorno. Tuttavia, si consiglia di non superare questo numero di utilizzi settimanali. Alcuni tipi di pelle sono più reattivi di altri, pertanto si consiglia di prestare attenzione ad eventuali effetti collaterali prima di continuare ad utilizzare la maschera Essential o Professional Led.

In caso di dubbio e poiché le nostre pelli sono diverse, è necessario prestare attenzione alle reazioni cutanee e chiedere consiglio al proprio medico di famiglia se si hanno problemi di pelle.

La maschera può essere indossata senza protezione per gli occhi?

Sì, la maschera può essere utilizzata senza protezione per gli occhi, ma viene offerta soprattutto alle persone ipersensibili alla luce.

La maschera ha qualche effetto sull'acne e sul tono della pelle non uniforme (cicatrici e macchie da acne)?

La maschera al led è benefica contro acne e cicatrici con, in particolare, una riduzione dell'infiammazione e una buona rigenerazione cellulare. I LED contribuiscono ad accelerare il rinnovamento della pelle e a promuovere la guarigione.

La maschera è efficace per le persone di età superiore ai 60 anni?

La maschera è efficace su tutti i tipi di pelle, anche quelle mature. Stimola la produzione di collagene, calma i rossori e uniforma l'incarnato. Migliora visibilmente l'aspetto di linee sottili e rughe, la texture e la compattezza della pelle e la luminosità dell'incarnato. In combinazione con una routine di cura attiva della pelle, vedrete sicuramente la differenza.

Ho arrossamenti quando uso la maschera, cosa devo fare?

L'attivazione della circolazione sanguigna può creare un certo rossore se la pelle è sottile e molto ben vascolarizzata, il che è in realtà un buon segno. Finché il rossore scompare con la stessa rapidità con cui appare, tutto è assolutamente normale.

Posso usare la maschera anche se ho le palpebre sottili?

Non ci sono controindicazioni per le persone con palpebre sottili, la maschera può essere indossata anche con gli occhi aperti, non c'è alcun rischio per la retina. La maschera non accentua le occhiaie, anzi.

TECNOLOGIA DI BELLEZZA - CUFFIE

A chi sono destinati i caschi "Essential" e "Professional"?

Il casco "L'Essentiel" è pensato per le persone con perdita di densità dovuta a una moderata caduta di capelli, senza particolari patologie, legata ad esempio all'età, allo stress o a diete intense.
Il casco "Professional" è destinato a chi soffre di patologie specifiche come l'alopecia androgenetica, ad esempio. Agirà più intensamente e darà risultati migliori.

Qual è la differenza tra la modalità 1 e la modalità 2 delle cuffie?

La modalità 1 è la modalità continua. La modalità 2 è la modalità "pulsata" (l'impulso è estremamente veloce e quindi invisibile a occhio nudo). La modalità pulsata è leggermente più efficiente, ma ha lo svantaggio di produrre un leggero rumore a causa degli impulsi luminosi. La modalità continua è efficace quasi quanto la modalità pulsata, con il vantaggio di essere silenziosa.

Qual è la differenza tra i due caschi?

Il casco "Essential" ha 69 LED e 51 laser, il "Professional" ha 200 LED rossi e 82 laser.
(Leggi anche la risposta alla domanda: a chi sono destinati i caschi "L'Essentiel" e "Professionnel"? )

Il casco deve toccare la testa?

Sì, il casco deve toccare il cuoio capelluto. Le imbottiture in schiuma assicurano che il casco rimanga saldamente in posizione sulla testa.

Sto usando le cuffie da un mese per una perdita di densità. È normale avere una perdita di capelli all'inizio?

Sì, assolutamente. Alcune persone sperimentano il cosiddetto fenomeno dell'epurazione. L'aumento del rinnovamento dei capelli comporta la perdita dei capelli in fase telogen (morti ma ancora attaccati) per far posto a una nuova crescita più forte e sana (in fase anagen). Non preoccupatevi, è solo temporaneo per i primi due mesi e non si tratta di capelli "vivi" che cadono.

Quali sono le controindicazioni all'uso del casco?

  • Non utilizzare le cuffie NOOĀNCE se si è affetti da patologie che rendono la pelle sensibile al sole o alla luce, o se si stanno assumendo farmaci fotosensibilizzanti.
  • Non utilizzare le cuffie NOOĀNCE se si soffre di cancro, malattie della pelle o altre patologie del cuoio capelluto.
  • Il casco NOOĀNCE è riservato ai maggiori di 18 anni.
  • In caso di gravidanza o allattamento, consultare il medico prima dell'uso. Senza il parere di un medico, si sconsiglia l'uso del casco Laser e Led NOOĀNCE.

Qual è lo scopo del pulsante ON/OFF dietro le cuffie?

Questo pulsante serve ad accendere le cuffie quando sono collegate direttamente alla rete elettrica (senza utilizzare il telecomando/batteria).

Come si fa a sapere quando la batteria delle cuffie è esaurita?

Il telecomando si spegne o non ha più carica sufficiente per accendere le cuffie. Dovrete ricordarvi di ricaricarlo per 4 ore.

I caschi funzionano sui capelli bianchi?

I capelli bianchi non ricrescono mai di colore. Poiché la melanina non è più presente nel bulbo, i capelli ricresceranno bianchi. Tuttavia, il casco aiuterà i capelli ancora colorati a non perdere melanina troppo rapidamente e quindi a ridurre la comparsa dei capelli bianchi.

Come si puliscono le cuffie a LED?

Consigliamo di pulire regolarmente il casco Laser & Led. Una o due volte al mese, o anche dopo ogni seduta se si soffre di infezioni batteriche.
Per pulire l'apparecchio, è possibile seguire i seguenti passaggi:

1. Prima di tutto, dopo la seduta, togliete il casco dalla testa e scollegatelo.
2. Utilizzare un panno morbido e leggermente umido per pulire la superficie dell'apparecchio e rimuovere sporco e residui.
3. Se necessario, è possibile utilizzare un detergente delicato come la biseptina per disinfettarlo. Preferibilmente per l'uso da parte di più persone e/o in presenza di batteri. Si può anche usare una salvietta antibatterica.
4. Assicuratevi di non bagnare le parti elettroniche come luci LED, laser e cavi.
5. Una volta pulito l'apparecchio, lasciarlo asciugare completamente all'aria.
6. Conservare in un luogo asciutto e pulito per evitare danni o contaminazioni.

È importante pulire regolarmente le cuffie laser e LED per evitare la diffusione di batteri e mantenere una buona igiene.

TECNICO DI BELLEZZA - GENERALE

I dispositivi Beauty tech possono essere utilizzati durante la chemioterapia?

No, il trattamento deve essere completato per utilizzare il casco o la maschera NOOĀNCE. Non si devono usare dispositivi che stimolano le cellule quando l'organismo sta combattendo contro le cellule tumorali.

Tuttavia, il casco può essere utilizzato dopo la chemioterapia per favorire la ricrescita dei capelli.

Per qualsiasi questione di "salute", vi consigliamo di chiedere sempre il parere del vostro medico prima di utilizzare i dispositivi.

A partire da quale età si può utilizzare la beauty tech NOOĀNCE (maschera e caschi)?

Si consiglia di utilizzare la maschera e il casco a partire dai 18 anni. Tutti i nostri test sono stati condotti su adulti. Chiedete il parere del vostro medico se avete meno di 18 anni.

10 minuti x 3 sono efficaci quanto 30 minuti alla settimana?

La chiave per ottenere risultati visibili sta nella regolarità. A seconda della vostra routine e dei vostri impegni, potete optare per 10 minuti x 3 o 30 minuti alla settimana con la maschera LED Professional.

Qual è la differenza tra le due maschere per il viso?

La differenza principale tra le due maschere risiede nella potenza e nel protocollo d'uso: Potenza/Irraggiamento: la maschera LED professionale eroga una potenza maggiore di 45mw/cm², superiore ai 30 mW/cm² della maschera Essential. Un wattaggio più elevato spesso produce effetti positivi più rapidamente.

Frequenza e durata delle sedute: con la maschera LED professionale è sufficiente una seduta di 30 minuti a settimana per vedere risultati visibili, mentre la maschera Essential richiede sedute di 10 minuti a giorni alterni. Questo rende la Professional LED Mask un'opzione più pratica per coloro che hanno un'agenda fitta di impegni o che preferiscono trattamenti meno frequenti ma più lunghi. In breve, la scelta tra le due maschere dipenderà dalle vostre esigenze specifiche e dalla frequenza delle sedute che meglio si adatta alla vostra routine di cura della pelle.

Ho il melasma, posso usare la maschera LED?

L'uso della maschera LED per chi soffre di melasma può effettivamente essere utile. Tuttavia, è essenziale consultare il medico di famiglia o il dermatologo prima di iniziare qualsiasi nuovo trattamento.Questi professionisti del settore sanitario saranno in grado di consigliarvi in base alla vostra situazione specifica e di determinare se la maschera LED è adatta a voi. In generale, le maschere LED non hanno controindicazioni note per chi soffre di melasma e possono offrire benefici come la riduzione dell'infiammazione e l'aiuto per uniformare il tono della pelle stimolando la produzione di collagene. Tuttavia, poiché il melasma è una condizione particolarmente reattiva ai fattori ambientali, soprattutto alla luce, è importante chiedere il parere del medico.

Posso usare un siero prima della maschera LED?

È assolutamente possibile utilizzare un siero prima della seduta LED per decuplicarne gli effetti. Tuttavia, è importante scegliere un siero acquoso, come Copper Peptide o Multi Actifs. I sieri o le creme lipidiche contengono grassi che potrebbero bloccare la penetrazione della luce nella pelle, riducendone l'efficacia.

Si consiglia di evitare i prodotti per la pelle che contengono vitamina C pura e retinolo.

C'è un ritardo tra l'applicazione di un siero e la maschera?

I nostri sieri acquosi al Peptide di Rame o Multi Actives vengono assorbiti rapidamente dalla pelle, consentendo di utilizzare la maschera direttamente dopo l'applicazione.

È normale che la maschera si riscaldi?

Sì, ed è perfettamente normale. Nella maggior parte dei casi, è la pelle a generare il calore percepito nella maschera. La luce LED aumenta la circolazione sanguigna, provocando una leggera sensazione di calore sulla pelle e quindi anche sul silicone della maschera.

Quante sessioni dura la batteria di una maschera/casco?

I nostri telecomandi di nuova generazione sono progettati per consentire da 8 a 10 utilizzi di 10 minuti dopo una carica completa della batteria (cioè 4 ore).Tuttavia, il numero di sessioni può variare in base a fattori esterni come il calore o l'umidità, che possono influire sulla batteria.

Contatto